Milano 14, 15, 16 novembre 2014

Nell’ambito di Bookcity Milano 2014, la Fondazione Carlo Maria Martini e la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli organizzano un ciclo di letture pubbliche di testi di Carlo Maria Martini in dialogo con testi di Norberto Bobbio, John Stuart Mill, Alexander Langer.

 

venerdì 14 novembre ore 18
Intermezzi musicali dalla II Suite per violoncello solo BWV 1008 di Bach eseguiti da Luca Stazzone
Attori: Alessia Candido, Alessandro Becchi e Camilla Giacometti di “Io non parlo sono parlato”
Fondazione Carlo Maria Martini Sala Ricci – piazza San Fedele, 4

 

Introduce
Giovanni Bianchi

 

Alessia Candido, Alessandro Becchi e Camilla Giacometti leggono
Carlo Maria Martini

 

Alessia Candido, Alessandro Becchi e Camilla Giacometti leggono
Norberto Nobbio 

 

Giustizia (scarica ebook)

sabato 15 novembre ore 18
Intermezzi musicali dalla I Suite per violoncello solo BWV 1007 di Bach eseguiti da Ivo Martinenghi
Attori: Alessia Candido, Alessandro Becchi e Camilla Giacometti di “Io non parlo sono parlato”
Fondazione Giangiacomo Feltrinelli via Gian Domenico Romagnosi, 3

 

Introduce
Mario Ricciardi

Alessia Candido, Alessandro Becchi e Camilla Giacometti leggono
John Stuart Mill

Alessia Candido, Alessandro Becchi e Camilla Giacometti leggono
Carlo Maria Martini

 
 

domenica 16 novembre ore 18
Intermezzi musicali dalla III Suite per violoncello solo BWV 1009 di Bach eseguiti da Giovanni Volpe
Attori: Alessia Candido, Alessandro Becchi e Camilla Giacometti di “Io non parlo sono parlato”
Fondazione Carlo Maria Martini Sala Ricci – piazza San Fedele, 4

Introduce
Eliot Laniado

 

Alessia Candido, Alessandro Becchi e Camilla Giacometti leggono
Carlo Maria Martini

Alessia Candido, Alessandro Becchi e Camilla Giacometti leggono
Alexander Langer

 

All’interno di Bookcity 2014 prende avvio anche l’iniziativa
#zanzaunlibro. Acquista un libro per le Biblioteche di San Vittore, promossa da Servizio Bibliotecario Urbano del Comune di Milano, Caritas Ambrosiana, Casa della carità – Biblioteca del Confine, Fondazione San Fedele, Associazione M. Cuminetti, Associazione Sesta Opera San Fedele, in collaborazione con: BookCity, AIE – Amo chi legge, LIM – Librerie Indipendenti Milanesi, Libreria Hoepli.

Ciascuno dei raggi di San Vittore è dotato di una biblioteca. Ma il patrimonio librario necessita di adeguamento: occorrono dizionari, libri in lingua, classici, saggi e romanzi. Presso la libreria centrale di BookCity, gestita al Castello Sforzesco da LIM, la Libreria Hoepli e il bookshop del Polo fotografico ai Frigoriferi Milanesi è possibile acquistare libri, audiolibri e dizionari che verranno donati alle Biblioteche di San Vittore.

 

Share This